SUMMER WINE: ecco i vini per l’estate 2022 by Signorvino

Signorvino, la ‘Grande cantina italiana’, nelle sue enoteche con cucina anche nel mese di agosto propone a wine lovers e gourmand vini e piatti che profumano d’estate.

Ecco qualche consiglio per bere bene durante questa calda estate, con vini provenienti da tutta Italia.

Signorvino, la catena di enoteche con cucina lanciata nel 2012 da Sandro Veronesi, dopo aver raggiunto quota 27 locali presenti sul territorio con le recenti aperture di Casalecchio (BO) e Rozzano (MI), continua ad arricchire la sua proposta grazie ad una cantina che può contare su oltre 2.000 etichette e su un menu in continua evoluzione. Signorvino è la ‘Grande cantina italiana’, una vera e propria “casa” del vino nella quale poter trovare le migliori bottiglie, gustare le delizie gastronomiche del nostro paese, lasciarsi guidare alla scoperta di nuove etichette e vivere un’esperienza unica fatta di accoglienza, stile e voglia di stare assieme. In un anno estremamente significativo per il brand con il ritorno al Vinitaly, la presentazione del calendario di eventi “Divertiti con Gusto” e le 15 nuove aperture previste nel biennio 2022-2023, l’estate non poteva che ricoprire un ruolo da protagonista con un’offerta food&wine di grande qualità.

La catena di enoteche con cucina ha nel corso del tempo infatti affiancato all’offerta vinicola una intrigante proposta gastronomica che parte da filiere virtuose e presidi Slow Food per dar vita ad un menu che unisce stagionalità e creatività, oltre ad aver dato grande risalto alla figura del Wine Specialist, presente in ogni sede del brand, un competente professionista in gradi di indirizzare gli appassionati verso la scelta del vino giusto, confermando la maniacale attenzione che da sempre lo staff di Signorvino pone sulla riuscita del connubio tra cibo e vino.

La celebrazione dell’estate di Signorvino ha la forma di una proposta vinicola di rilievo e che abbraccia etichette provenienti da vari territori del nostro paese. Si parte con il Trebbiano d’Abruzzo di Bossanova, un bianco del 2021 affinato in cemento e prodotto da una cantina che presenta vini autoctoni di alta gamma, originari della più significativa porzione del contesto enoico delle colline teramane, Controguerra. Da non perdere anche il Lighea di Donnafugata, vino bianco da uve Zibibbo, grande espressione della viticoltura siciliana, e il Vermentino Die dell’Azienda Delogu, vino sardo DOC prodotto nelle Tenute Delogu, vero concentrato di un microclima costante ed unico nel suo genere. La rassegna dei vini estivi continua con il Salina macerato Occhio di Terra di Caravaglio, una Malvasia dell’isola di Salina, il Prosecco Valdobbiadene Superiore Brut Experience di Duca di Dolle, prodotto nel cuore della DOCG di Rolle, e il Franciacorta Satèn Camouflage di Cantine Bonomi, fantastica espressione delle uve Chardonnay.

Signorvino è una “enoteca con cucina” e quindi nell’estate 2022 c’è spazio anche per il nuovo menu stagionale, un inno ai prodotti di questo periodo con una serie di proposte davvero intriganti, dal Riso venere servito con salmone leggermente affumicato “Upstream”, verdurine croccanti, pomodorini confit e scorzetta di limone (privo di glutine e lattosio) alle Melanzane al forno con sugo di pomodoro, basilico e mozzarella, per chiudere la menzione di proposte salate con il Roast Beef di manzo con rucola, pomodorini e Grana Padano Riserva. Piatti freschi e golosi per un’esperienza enogastronomica completa e divertente, da chiudere in dolcezza con dessert quali il Gelato alla vaniglia con scaglie di cioccolato o la Cheesecake di crema al formaggio e vaniglia su base croccante con salsa ai frutti di bosco.

Il 2022 è un anno importante per Signorvino anche per il raggiungimento del traguardo relativo ai 10 anni di attività festeggiato con una serie di iniziative, dal video celebrativo al contest online, fino agli eventi in programma che hanno unito ed uniranno vino, cibo e musica. Si è partito a giugno con la doppia tappa milanese nei locali situati in zona Navigli e Garibaldi per poi spostarsi a luglio a Parma. Le prossime tappe sono quelle del 15 settembre a Roma, del 22 settembre a Milano Dante ed infine il 29 settembre in Valpolicella, appuntamenti che vedranno presenti anche i produttori di vino.

 

Very Wine Confidential. Very Food Confidential.

 

Articoli Correlati