Enoturismo in IRPINIA: visite in cantina, showcooking ed escursioni

L’enoturismo è da sempre uno dei punti di eccellenza del territorio italiano; vantando una varietà enoica senza paragoni nel mondo, è nostro dovere raccontarla e farla conoscere sia ad un pubblico autoctono che internazionale.

Le istituzioni si stanno affrettando per essere al passo con i tempi e i produttori non possono ormai prescindere dal farlo. Nasce su queste basi il progetto ormai ben avviato di Michele Bello insieme a sua moglie Antonella Coppola: si tratta di Vitigni Irpini, un progetto di valorizzazione del territorio che coinvolge ormai 33 cantine del territorio.

L’Irpinia è una zona della Campania (vicino ad Avellino) estremamente ricca di cultura, natura e paesaggi meravigliosi, nonché di tradizione enoica: è qui che si concentrano infatti le zone delle D.O.C.G.  Greco di Tufo, Fiano di Avellino e Taurasi.

Antonella e Michele hanno messo a punto una proposta turistica completa, che coinvolge l’ospite in visite in cantina, tour culturali, passeggiate nella natura (in bici o a cavallo), showcooking ed esperienze gastronomiche accuratamente selezionate. Oggi chi viaggia desidera immergersi a pieno nel territorio che lo ospita, regalandosi un’esperienza a tutto tondo; soprattutto per quanto riguarda il vino, degustare non è più una questione meramente tecnica: si sente il bisogno di vedere chi si cela dietro ogni etichetta, di conoscere la storia e la filosofia dell’azienda che produce ciò che stiamo bevendo.

Allo stesso tempo, cresce il desiderio di modalità sempre più green di vacanza: passeggiate tra vigneti, uliveti, frutteti, passeggiate a cavallo e tour in bici.

Vitigni Irpini ha creato così 5 proposte di Winetour – Esperienze Emozionali, ma il team è pronto a costruire anche viaggi tailor made: il cliente al centro insomma, con l’obiettivo di farlo stare bene e nel frattempo renderlo parte attiva del viaggio, lasciando un bagaglio di emozioni difficile da dimenticare al ritorno a casa.

L’amore per la propria terra, L’Irpinia, al centro di un progetto che coniuga tradizione ed innovazione, cultura e relax.

 

Very Wine Confidential. Very Food Confidential.

Maria Vittoria Dell'Anna
Ho studiato Lobbying e Comunicazione internazionale, poi per una serie di tempismi perfetti ho scoperto a Bangkok la mia vocazione per l'enogastronomia. Ho lavorato a lungo in Asia con chef stellati provenienti da tutto il mondo e brand del calibro di San Pellegrino per creare indimenticabili avventure culinarie e continuo a farlo oggi da questa parte del mondo. Scrivo per diversi blog e guide nazionali, viaggio spesso, mangio sempre e mi piace recensire i bar dei benzinai della mia bella Puglia.

Articoli Correlati